GPS Graduatorie Provinciali Supplenze 2020, tutti i numeri delle 750Mila Domande

Per le domande d’inserimento nelle GPS Graduatorie provinciali supplenze 2020-2021 dedicate ai Docenti e Insegnanti ci si attendevano un elevato numero di istanze quasi 1 milione, non si è arrivati a quella cifra ma comunque le domande presentate attraverso la piattaforma Istanze OnLine del Miur hanno superato le 750.000, l’ultimo giorno utile per inviare le domande è stato il 6 Agosto a distanza di pochi giorni vengono diffuse alcuni numeri e dati legati a chi ha presentato le istanze.

Il Ministero ha reso noti alcuni numeri e dettagli sulle domande presentate sulla piattaforma Polis del Ministero, le istanze sono state in totale 753.750, si sono connessi al sistema, per un totale di 8.659.102 accessi all’istanza online.

Le prime tre Regioni interessate per numero di domande inoltrate sono Lombardia (104.781), Lazio (86.976) e Campania (84.857).

Il ministero dell’Istruzione ha anche pubblicato la tabella con le domande inoltrate Regione per Regione.

Regioni   Istanze inoltrate  
Abruzzo   20.762  
Basilicata   8.421  
Calabria   33.778  
Campania   84.857  
Emilia Romagna   54.012  
Friuli Venezia Giulia   10.145  
Lazio   86.976  
Liguria   14.461  
Lombardia   104.781  
Marche   21.577  
Molise   4.642  
Piemonte   48.725  
Puglia   57.313  
Sardegna   23.960  
Sicilia   70.806  
Toscana   48.503  
Umbria   12.662  
Veneto   47.369  
TOTALE        753.750  

I numeri del concorso per l’infanzia e la primaria

Sono state inoltrate 76.757 domande, il 96% sono candidati donne. I posti a bando sono 12.863. Con riferimento all’età, il 13,9% (pari a 10.683 candidati) ha un’età fino a 30 anni, il 32,4% ha fra i 31 e i 40 anni (24.856), il 41,5% ha fra i 41 e i 50 (31.871), il 12,2% ha più di 50 anni (9.347). Le Regioni per le quali sono state presentate più domande di partecipazione sono la Lombardia (12.149), il Lazio (9.868) e la Toscana (8.114).

Quanto alle provenienze geografiche, il 33,6% delle domande arriva da regioni del Nord, il 44,2% dal Sud e dalle Isole. Guardando alle singole regioni, il maggior numero di candidati proviene dalla Sicilia (9.116, l’11,9% del totale). Seguono Lombardia (8.366, il 10,9%) e Campania (8.151, il 10,6%).

I numeri del concorso per la secondaria

Per la scuola secondaria di primo e secondo grado sono state inoltrate 430.585 domande, il 64% dei candidati è di sesso femminile. I posti a bando sono 33.000. Con riferimento all’età delle candidate e dei candidati, il 30,4% è under 30 anni (131.040), il 39,2% ha tra i 31 e i 40 anni(168.857), il 24,1% ha un’età fra i 41 e i 50 (103.804), il 6,2% ha più di 50 anni (26.884).

Le Regioni per le quali sono state presentate più domande sono la Lombardia (62.580), il Lazio (52.882) e la Campania (49.213). Il 23,9% delle candidate e dei candidati proviene dal Nord, il 18,4% dal Centro, il 57,6% dal Sud e dalle Isole, lo 0,2% dall’estero. Guardando alle singole Regioni, il maggior numero di candidati proviene dalla Campania (79.116, il 18,4%), dalla Sicilia (58.933, il 13,7%), dalla Puglia (39.819, il 9,2%).

Leave a Reply